In che modo gli animali domestici prendono le pulci?

Le pulci sono insetti “furbi”: infestano gli animali domestici quando meno te lo aspetti. Ecco come e cosa fare per evitarlo.

Come fanno gli animali domestici a prendere le pulci se non vengono a contatto con altri cani e gatti neppure durante la passeggiata? La domanda è lecita. In realtà, è raro che tali insetti saltino direttamente da un pet all'altro, o almeno questa non è l'unica modalità di contagio.

COME E DOVE E' POSSIBILE PRENDERE LE PULCI?

cane con pulci
A Fido per prendere le pulci basta passare in un ambiente infestato. Quale? Il parco pubblico, la strada per arrivarci, il giardino di casa, l'appartamento di un amico: in pratica ovunque sia potuto passare un animale infestato dalle pulci. È da qui che saltano sulla vittima, di cui riescono a percepire la presenza anche in lontananza.
Le pulci non passano tutta la loro vita sul pelo del cane: i pet vengono infatti attaccati e punti per fornire alla pulce femmina il pasto necessario alla riproduzione e dunque alla deposizione delle uova. Queste ultime cadono a terra, nell'ambiente circostante, in qualunque luogo il cane si trovi in quel momento, ed è in tale contesto che nel giro di pochi giorni le uova si trasformano in larve e poi in pulci adulte, pronte ad assalire il primo animale che passa: in questo caso, proprio con un gran salto!
Non dimentichiamo che una femmina può deporre centinaia e centinaia di uova in tutta la sua vita. Il ciclo vitale delle pulci è piuttosto rapido (può concludersi anche in 12-14 giorni) e sia le uova che le larve possono sopravvivere in un ambiente caldo come quello domestico anche tutto l'anno. Un bel guaio!
gatto con pulci
E i gatti che non escono di casa? Come fanno a prendere le pulci? Molti ritengono che sia impossibile, che solo per il fatto che siano sempre al chiuso siano protetti da questi parassiti. In realtà non è così perché - seppur di rado - le uova o le pulci stesse possono essere portate in casa anche da noi umani, magari sotto alla suola delle scarpe! Senza contare che le pulci possono farsi strada da sole semplicemente saltando attraverso la porta. Certo, è più facile che il gatto si infesti uscendo, ma anche questa è una possibilità da non escludere.

CANI E GATTI, COME NON PRENDERE LE PULCI?

Dunque come evitare di far prendere le pulci a Fido e Micio, scongiurando la minaccia di trasmettergli malattie pericolose? Ricordando quanto segue:
  • Gli animali possono prendere facilmente le pulci dall'ambiente in cui vivono o passano, ma anche da altri animali;
  • Se le pulci sono presenti sul cane o gatto, è probabile che sia già avvenuta un'infestazione della casa o del giardino in cui vive l'animale (dunque bisognerà trattare non solo il pet, ma anche l'ambiente circostante);
  • È consigliabile provvedere alla prevenzione con un prodotto antiparassitario che agisca sia sugli insetti allo stadio adulto che su quelli allo stadio immaturo (larve);
  • È bene chiedere consiglio al veterinario: prevenire un'infestazione di questi parassiti elimina anche il rischio di problematiche di salute come la dermatite allergica da pulci e non solo.